Guida alla consultazione in sede

Apertura graduale del servizio di consultazione in sede.

Dal 6 luglio 2020 sarà di nuovo possibile, in via sperimentale, la consultazione in sede, su prenotazione online, per 10 utenti la mattina e 10 il pomeriggio.

Il materiale in lettura dovrà obbligatoriamente essere richiesto tramite prenotazione compilando questo form.

Gli utenti prenotati, dopo aver ricevuto la risposta dell'ufficio, potranno accedere solo se sono gia iscritti online alla biblioteca e previa igienizzazione delle mani.

Al fine di contingentare gli ingressi ed evitare assembramenti, sarà aperta al pubblico soltanto la Sala di Lettura a piano terra per un numero di posti limitato.

Le altre sale di lettura sono pertanto chiuse.

ACCESSO

Orari:
Sala di consultazione: dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13 e dalle 14,30 alle 17,30.
Sabato: dalle 9,30 alle 13.

All'entrata l'utenza sarà sottoposta alla rilevazione della temperatura - nel caso in cui essa risulti superiore a 37,5° sarà precluso l'accesso - e  potrà accedere solo se:

- munita di mascherina, dispositivo che dovrà essere obbligatoriamente indossato per tutta la permanenza nell’Istituto.

- si è prenotato da remoto il materiale da consultare e questo sia risultato disponibile nella mail di riscontro inviata dall'ufficio.

Non sono ammessi utenti senza prenotazione o con i libri propri, anche se di supporto allo studio.
Non sarà possibile, come di consueto, accedere nelle sale con borse e alimenti. Il guardaroba è attivo per il numero di utenti previsto.

Si invitano gli utenti a rispettare le distanze di sicurezza e tutte le prescrizioni da adottare in materia di tutela e prevenzione dal contagio da COVID 19, previste da Protocollo di questo Istituto condiviso dalle parti sociali.

MODALITÀ DI RICHIESTA E DI CONSULTAZIONE

Si prega di leggere attentamente le seguenti istruzioni. Non potranno essere evase richieste pervenute con modalità difformi da quelle indicate.

Ogni utente:

-potrà richiedere fino ad un massimo di 2 opere in consultazione in contemporanea;

-potrà effettuare riproduzioni con mezzi propri come da normativa vigente.

NB: Al fine di evitare spostamenti non necessari, prima di recarsi in Biblioteca controllare sulla propria mail, l’esito della richiesta.

Il volume sarà disponibile se risulta comunicato via email dall'Ufficio il giorno e l'orario per la consultazione.

IN SALA NON SARÀ POSSIBILE:

-utilizzare i computer della Biblioteca

-inoltrare ulteriori richieste di lettura in sede.

-procedere alla conversione dei volumi dalla lettura al prestito

-mettere il materiale consultato “in giacenza”; una volta restituito il volume verrà imbustato e messo in quarantena per 7 giorni.

-consultare repertori e opere a scaffale aperto.