Attenzione non è stato specificato nessun termine da ricercare.

Vai alla pagina precedente
Aggiungi ai preferiti
Invia pagina via mail Stampa la pagina corrente Carattere piccolo Carattere normale Carattere grande 
Visualizza per la stampa Visualizza per la stampa

Biografia della fame

Autore: Nothomb, Amélie

Editore: Voland

Anno: 2005

biografia-della-fameLa fame sono io.In questa affermazione è racchiusa la linea rossa che traccia la particolare e per certi versi stramba e straordinaria autobiografia della scrittrice belga, nata in Giappone, Amélie Nothomb, Biografia della fame. Uno stile travolgente e originale, una capacità mirabile di creare immagini e sensazioni inusuali, la freddezza sconvolgente di fronte a scene raccapriccianti e a crudeltà (come lo stupro subito a soli 12 anni), la poetica lucidità del racconto - confessione sulla sua anoressia rappresentano la cifra della scrittrice. Accanto a questi elementi prende corpo la descrizione emotiva dei luoghi in cui ha vissuto: il Giappone, sua terra di elezione in cui tornerà da adulta, la Cina del 1972, l'edonistica New York, lo straziante Bangladesh, la bellissima Birminia, l'evanescente Laos, il Belgio.

Una vita scandagliata nelle pieghe dell'anima, resa con una potente suggestione emotiva, trasfigurata dal sentire e raccontare le pulsazioni del cuore.

A cura di Giuditta Casale